La Postina sulle spalle.

Postina by Zanellato

La Postina sulle spalle e la Carriola del Poeta █

“A spedirlo a pieghi di libri tutto il contenuto di una Postina, così come ce l’hai oggi sulle spalle, chissà quanto costerebbe?” – disse il poeta alla postina, che se ne stava andando.

E che, dopo sette giorni, ritornando, gli recapitò la cartolina con la Postina sulle spalle: “Dovresti prima pesarla la Postina sulle tue spalle”.

Quando ritornò ancora la settimana dopo, il poeta a vederla ancora con la borsa sulle spalle così piena: “Ad occhio, vista così da dietro è una Postina di 56 chili. Un bel pondus.”

Passarono due settimane ancora e gli recapitò un’altra cartolina con la Postina sulle spalle: “Sai quanti plichi ci vogliono per 56 chili? E quanti ne vorrai imbucare?”.

Passò forse un ciclo lunare e, rivedendola con la Postina sulle spalle,  il poeta le disse:”Se ne dovrò imbucare 56 da un chilo ognuno, con la Carriola posso fare tre carichi e l’ultimo, manco fossi  Ercole, la Postina la porto in braccio. Sempre se non piove.”

La settimana dopo, lei arrivò sorridente e gli recapitò un’altra cartolina con una Postwoman col trench-coat e gli stivali per la pioggia: “La Carriola con tutta quest’acqua non serve. La Postina sai come si impregnerebbe?”

│ v.s.gaudio

Annunci