Sadiana-Wordle│La violenza metonimica

wordle 11La frase e la combinatoria erotica sadiana, trovi, chiesi a Nadia, che possa essere alla base di Ai no Corrida? La violenza metonimica, disse.

Annunci

Sadiana-Wordle │L’artificio della sintassi

Sada sospende la parola o trovi che faccia dello sperma il sostituto della parola, come fa Sade? Un artificio della sintassi fa eiaculare?

wordle 10

DRUUNA.

druuna by paolo eleuteri serpieri

1.

Il corpo di Druuna è normolineo. Ha taglia media: a conti fatti e a proiezioni supposte non va oltre i 164,165 centimetri di altezza. La caratura mesomorfa le evidenzia un culo infinito;pesante, pieno e infinito. Infinito, per pienezza e pesantezza.
Il normolineo mesomorfo si muove con più autocontrollo dello stesso tipo più basso, sembra che quando cammini goda la bontà della sua carne.
La formula endomesomorfa 3/4 corrisponderebbe anche a quel seno generoso, voluminoso e ben costruito, esatto correlato frontale dell’abbondanza delle natiche.
Si è, facendo un calcolo approssimativo, su un seno da 93,94 centimetri e, tenendo conto dell’affatto attrattivo che oscilla tra l’esuberante e il pesante ma disciplinato, non si può che darle un peso attorno ai 56,57 chilogrammi, cosa che, nella correlazione della disciplina antropometrica, confermerebbe il tipo mesomorfo che è Druuna.
V.S.Gaudio, TIPOLOGIA DI DRUUNA, “Lunarionuovo”n.12,novembre 2005

2.

Druuna, che ha più o meno la stessa altezza di Betty Page e almeno 1 pollice e mezzo in più di podice e seni, ossia 38″, ovvero 96.52 centimetri, avrebbe un Indice del Pondus variante da 12.48 a 11.48; cioè, proprio al limite tra il valore ALTO al massimo(=12) e il valore ALTISSIMO(al primo grado=11).
V.S.Gaudio, Tipologia di Druuna, loc.cit.pag.10.

3.

La differenza tra la faccia di Druuna e la faccia di un’attrice, o di una donna dello spettacolo o della Tv, sta nel fatto che la faccia di Druuna ha il “romanticismo espansivo” del personaggio che è, quindi è come se avesse una “corporeità esistenziale”, cosa concreta che manca all’attrice o alla donna-tv. Nemmeno la faccia più sensuale fra le attrici di tutto il mondo potrebbe impersonare Druuna. Non c’è nessuna che possa interpretare questa personale sensualità in attesa. E non parliamo delle donne televisive, tutte infelicemente prive di quell’istinto( o di quella pulsione sessuale) così radicato alla sensorialità dell’esserci. Se, poi, alla faccia aggiungiamo il corpo di Druuna, l’impossibilità interpretativa è assoluta. Quel corpo e quel viso. Si è visto, d’altra parte, cosa sia venuto fuori dando a Valentina la faccia e il corpo di Demetra Hampton.
V.S.Gaudio, Tipologia di Druuna, “Lunarionuovo”n.12,novembre 2005:pag.9.