░ Stando così seduta

photostimmung by blue amorosi
photostimmung by blue amorosi

in seguito stando così seduta
pare che ti alzi in piedi versando
il verde da cammisa colma che raccoglie
il blu con il sapore e ‘u melu du pilu
e il tatto, l’odore del tuo limo che unisce
e ricollega un intervallo senza misura
questo meridiano pieno di suoni e di alberi
sotto la calda frescura con l’odore d’acqua
e di sudore e di pilu ‘mpracchjato

da▐ U Togu du Marsianu

Annunci

La Gioconda│

La Gioconda │T.Julio Ramos │Photo

V.S. Gaudio ░ La Gioconda

V.S. Gaudio │La Gioconda
V.S. Gaudio │La Gioconda

la battana ♦ anno L│gennaio-marzo 2014│ numero 191
la battana n.191
la battana n.191

♦ IL CORPO-ENNIS

Il patagonico Ennis
Il patagonico Ennis

♦ IL CORPO-ENNIS e i numeri della sua arte ♦ L’apparato morfologico di Jessica Ennis è quello di una normolinea mesomorfa: alta 165 centimetri, per il pondus che mostra, avendo un indice costituzionale compreso tra 53 e 56, dovrebbe avere un peso-forma tra 56 e 61 chilogrammi. Dandole un pondus da 90 centimetri, l’indice costituzionale sarebbe pari a 54.44: difatti hips 90 x 100= 9000: altezza 165= I.C. 54.44; per questo motivo, dovrebbe pesare tra 59 e 60 chilogrammi, pertanto l’indice del pondus può essere: a) 165 – (peso 59+90=)149= I.P. 16 ; b)165 –(peso 60 +90=)150= I.P. 15. Il valore è quello definito ALTO( che è compreso nella forchetta tra 20 e 12, decrescendo è più alto e compatto): essendo a metà del valore alto, il valore ALTO è di tipo mesomorfo, compatto. Usando l’alfabeto-gancio in uso nella mnemotecnica, considerando la sequenza numerica composta da Indice costituzionale e Indice del pondus, avremo: 54.44= 5=L, 4=R, 4=R, 4=R ossia le consonanti, i ganci, dell’archetipo-sostantivo LURE, “adescamento”, e dello schema verbale corrispondente, “adescare”; l’indice del pondus 16= 1=T, 6=CH, ossia le consonanti dell’archetipo-sostantivo TOUCH, “tocco”. Il sintagma nominale che definisce l’assetto morfologico di Jessica Ennis sarebbe: LURE’S TOUCH, “il tocco dell’adescamento”, “il tocco dell’adescare”. Se è in uso il pondus con valore 15, potremo avere, per 15, 1=D e 5=L, “deal”(affare, mano, quantità, legno) , che, connesso a “lure”,produrrebbe il sintagma nominale: LURE’S DEAL, “l’affare dell’adescamento”; “il legno per adescare”; “la mano(nelle carte) dell’adescamento”. Se 15 è invece “doll”, essendo “bambola”, si fa presto a vedere la didascalia del corpo-Ennis. Se 15 è “dale”, il corpo-Ennis sarebbe la “vallata dell’adescamento”, che per quanto sia estesa e solida la superficie del pondus si vedrà quanto tempo ci vorrà al visionatore per attraversarla tutta. Per 15 come “dual”, “doppio”,”duplice”, il visionatore del corpo-Ennis farà impennare il suo oggetto “a” al meridiano come “doppio per adescare” o “duplice adescamento”.

Il patagonico Ennis da un'altra prospettiva
Il patagonico Ennis da un’altra prospettiva

La patagonica Ennis ha correlazioni con i vettori Lilith e il mezzo punto Sole│Plutone che nel cosmogramma Ebertin a 90° sono in rapporto frontale: 53╪7-8. Tenuto conto che a 54, in congiunzione con Lilith, c’è il vettore dell’espansione e dell’esposizione, Giove, che fa da mezzo punto tra la stessa Lilith e Marte a 57(=237, Scorpione, il segno del podice), si capisce come avvenga la formalizzazione atletica(Marte) e spettacolare(Giove) di quersto patagonico macchinario morfologico allestito per il godimento dell’occhio del visionatore. Anche la patalubenika Alenka Bikar è nata a gennaio e, come la Ennis, ha Giove in Acquario e un indice costituzionale pari a 54 da normolinea mesomorfa compatta. Le ragioni adescatrici della Bikar sono tese dalla stessa Lilith, che, sì, non è sul grado 23 del podice come quello della Ennis, ma rende patagonici i vettori Mercurio│Sole in Capricorno e Chirone in Ariete. Sono speculari questi numeri del patagonismo Ennis-Bikar a quelli dell’antesignana dell’esposizione patatletica del podice Chandra(1) Cheeseborough, anch’essa nata a gennaio, alla fine della prima decade: il punctum Sole│Nodo│Lilith francese, speculare con la Bikar, con cui rapporta anche Luna│Venere a 34 con Marte(Bikar). Con la Ennis, esemplare il punctum Mercurio│Plutone, l’incanto diabolico e atletico dell’esserci.

Alenka patalubenika
Alenka patalubenika

(1) Nel numero dimora l’arte e nell’arte il calcolo; il numero ha origine dalle circostanze, le astuzie scaturiscono dall’animo, questo sta scritto nel Discorso generale dei Trentasei stratagemmi, Sanshiliu ji; perciò, nel rapporto tra “arte” e “numero”, quest’ultimo, che rappresenta la realtà oggettiva, è primario, e l’arte, che genera le astuzie soggettive, è secondaria. Il numero produce l’”arte” e la determina; se esso muta, muta anche l’arte.

Chandra ai blocchi
Chandra ai blocchi

♦ Continua la stagione patagonica su Uh Magazine anche a settembre

♦ La Stagione patagonica è su Uh Magazine: il blogmagazine di letteratura insolubile e materialismo liquido ♦

uh magazine ritmo più giallo